Categoryitaliano

Smart Cities da raccontare con City Tales (concorso del Sole 24 Ore)

Il Sole 24 Ore ha organizzato insieme a Siemens un contest online dedicato ai videomakers e a tutti i cittadini per offrire la possibilità di raccontare quanto è “smart” la propria città. Chi vuole partecipare, ha tempo fino a domenica 21 ottobre per realizzare un video per raccontare la città in cui vive, in termini di eccellenze in fatto di sostenibilità e di infrastrutture che la fanno...

Ma perché le donne non vogliono fondare startup tecnologiche? Reloaded [guest post]

Il post sul perché le donne non fanno startup tecnologiche ha prodotto un vivace dibattito su Facebook, che vi invito a leggere. Allo stesso tempo ospito una replica di Patrizia Polito, di cui condivido molti punti: Se non vogliano, non so. Certamente hanno difficoltà. Le ragioni sono tante; quelle che vedo io sono prevalentemente di carattere sociale ed educativo. 1. Non dimentichiamoci che...

Founder Institute: meno dieci giorni al via e qualche istruzione in più

La data di scadenza per l’iscrizione al Founder Institute si sta avvicinando velocemente e siamo all’ultimo rush di iscrizioni: come sempre in queste occasioni negli ultimi giorni arrivano il maggior numero di richieste. Allora colgo l’occasione per fornire qualche informazione in più sul processo di selezione. Il Founder Institute si occupa di imprenditori più che di startup...

Ma perché le donne non vogliono fondare startup tecnologiche?

Da quando mi occupo di startup, ho continuamente l’impressione di stare alla tre giorni del militare. Chi ha superato i quaranta se la ricorda sicuramente. Un giro di visite, colloqui e test che avevano due grandi momenti cruciali: il test psicologico, a cui alcuni rispondevano in modo assolutamente casuale nella speranza di essere classificati tra quelli non adatti alla leva, e la visita...

Qualche considerazione su TechCrunch Italy

TechCrunch Italy è stato un bell’evento, ricco di energia positiva con un bel programma di interventi. Lo considererei una buona versione beta, un esperimento ben riuscito con un po’ di cose da migliorare. Ottima la decisione di farlo tutto interamente in inglese evitando la simultanea e dando per scontato che chi vuole occuparsi di startup digitali deve adottare la lingua franca: a questo non...

Parlare di ecosistema delle startup è fuorviante

Si fa un gran parlare di ecosistema delle startup. Ieri, durante TechCrunch Italy, ne ho discusso con Alessio Jacona e Nico Perez e sono emerse due riflessioni. La prima è che le startup italiane non hanno nulla da invidiare alle cugine straniere più famose, sia in termine di talento degli imprenditori che in termini di qualità dell’esecuzione. Di fatto si ha l’impressione di avere un gruppo di...

Founder Institute: scadenza iscrizioni e prossimi appuntamenti prima dell’inizio degli incontri

Scade il 14 ottobre 2012 il termine ultimo per iscriversi al Founder Institute Roma, il programma di mentorship per startup digitali, che in tre anni ha dato vita a oltre 500 imprese in 26 città di tutto il mondo, creato oltre 2.000 posti di lavoro e raccolto finanziamenti da investitori per un valore di oltre 30 milioni di dollari. C’è ancora qualche posto libero per iscriversi al chapter...

L’esperienza di Stamplay al Betapitch di Berlino

Questo fine settimana io e Giuliano siamo stati a Berlino per partecipare a Betapitch, una pitch competition organizzata dal co-working Betahaus. E’ stata la prima esperienza internazionale da startupper e siamo tornati indietro con un po’ di cose, tra cui questo attestato di partecipazione 😉 Scherzi a parte, Berlino mi è sembrata una città incredibilmente attiva per quanto riguarda le startup e...

Pick1 raccoglie un round di finanziamento in Cile

Complimenti al vulcanico Paolo Privitera che ha appena raccolto oltre 500mila dollari da un gruppo di business angel per la sua Pick1. Tra gli investitori, figurano Oliver Flogel, ex CEO di Telefonica Chile; Jordi Ferrer, ex Head of Digital di TNS Global; Wilson Pais, Head of Innovation di Microsoft; Gonzalo Begazo, ex Finance Manager of Google. Riporto uno stralcio del comunicato stampa: Pick1...

Vittoria per Wiki Loves Monuments: via libera del Ministero per i Beni e le Attività Culturali

La mia presidentessa Frieda mi manda questa bella notizia, che io pubblico integralmente: Il Ministero italiano per i Beni e le Attività Culturali (MiBac) collabora con Wikimedia Italia sensibilizzando i proprietari dei beni culturali italiani affinché offrano ai partecipanti al concorso Wiki Loves Monuments la possibilità di veder pubblicate su Wikipedia e Wikimedia Commons, le proprie immagini...

Ux Conference a Lugano il 27 ottobre 2012 (codice sconto)

Anche quest’anno ad ottobre c’è la Ux Conference organizzata da Luca Mascaro e dal tuo team di Sketchin. L’edizione dell’anno scorso (di cui ho condiviso un po’ di appunti) per me è stata una vera e propria epifania: tanti spunti interessanti che mi hanno ispirato uno dei pivot fondamentali di Stamplay, la startup che – dopo mesi di lavoro – sta...

Parte il terzo programma di incubazione di Enlabs

Enlabs apre le iscrizioni al terzo programma di incubazione: per isciversi è sufficiente andare sul sito e leggere le istruzioni 😉 Clicca per ingrandire In più il 26 settembre alle 18:30, il team di Enlabs presenta alcune delle startup incubate nel corso del suo investor day. Per gli amanti della fuffa, nelle due ore precedenti c’è invece un altro evento, Capitali Coraggiosi, che si...

Founder Institute: incontro di presentazione il 12 settembre a Roma con Fabrizio Capobianco

L’appuntamento è mercoledì 12 settembre alle 18:30 in via dei Cerchi 75 (mappa). Saremo ospiti di Davide D’Atri, fondatore di Soundreef, la società di raccolta dei compensi d’autore che fa concorrenza alla Siae 😉 Presenteremo il Founder Institute e spiegheremo in dettaglio come funziona. Sarà con noi in collegamento dalla Silicon Valley Fabrizio Capobianco, fondatore di Funambol...

Sprovincializziamoci :-)

Questo blog compie otto anni il prossimo 24 agosto. Per festeggiare il suo compleanno, ho deciso di aggiornarlo completamente e di cambiare lingua: dal prossimo post in avanti da queste parli si parlerà inglese (sperando di non fare troppi errori) 🙂

La liberta dei moderni (da un discorso di Gian Carlo Caselli)

In appendice al libro Assalto alla giustizia, Gian Carlo Caselli ha aggiunto in appendice il discorso tenuto nel 2011 in occasione della commemorazione della strage di Marzabotto. C’è un passaggio sulla nostra Costituzione che merita di essere messo in evidenza: Sotto questa Costituzione (come ricordava Calamandrei agli studenti universitari milanesi il 26 gennaio 1955) ci sono tre firme che sono...

L’assalto alla giustizia nella parole di Gian Carlo Caselli

In questi giorni mi è capitato tra le mani Assalto alla giustizia di Gian Carlo Caselli: la tesi di fondo del volume è assai condivisibile anche se avrebbe meritato maggiore approfondimento e rigore metodologico. Invece lo scritto del procuratore capo del tribunale di Torino ha più la struttura del pamphlet. Ne cito un brano: Chissà quanto ci vorrà per liberarsi dalle tossine seminate a pieni...

Founder Institute Roma: istruzioni per l’uso

Martedì scorso siamo stati ospiti del Microsoft Innovation Campus di Roma per presentare il chapter romano del Founder Institute. Ho spiegato come funziona e poi abbiamo fatto un po’ di esercizio tutti insieme in due tornate: nella prima, alcuni dei partecipanti hanno esposto velocissimamente il proprio progetto in una sola frase; nella seconda tutti hanno fatto uno speed pitching...

Economia del coinvolgimento (secondo Jane McGonigal)

Ci sono molti passaggi del libro La realtà in gioco di Jane McGonigal che meriterebbero di essere citati: è un testo di 360 pagine ricco di spunti e di scenari suggestivi sul ruolo del gioco come agente di cambiamento. Per esempio, trovo molto interessanti le considerazioni sull’economica del coinvolgimento: Per imbrigliare effettivamente la saggezza delle folle, e per fare leva con successo...

Francesco Pratesi, Criminal Bank (Roma, 3 luglio)

Il mio amico Francesco Pratesi ha scritto un romanzo (che non è solo un romanzo) sulle banche e sul mondo della finanza. Cito dalla presentazione: Leonardo Thorel, l’onesto tesoriere di una multinazionale, viene assunto dalla prestigiosa banca d’affari Franklin Brothers come venditore di sofisticati e complessi prodotti finanziari. La sua vita cambia radicalmente quando, trasferitosi...

Che cos’è esattamente un gioco (la definizione di Jane McGonigal)

E’da parecchio tempo che ho sul comodino il libro di Jane McGonigal (La realtà in giooco). In pochi giorni ne ho divorato più di metà e mi è venuta voglia di diventare il più grande game designer del mondo per riparare tutto quello che non funziona 🙂 Mi piace molto la definizione di proposta dall’autrice perché è elegante, semplice e potente: Quando li si spoglia di tutte le...