Let’s learn something amazing together!

Latest stories

Una categoria dedicata all’Acer

Ricevo molte visite di utenti che cercano “assistenza acer” con Google: i post dedicati alla mia esperienza con il servizio tecnico di quest’azienda sono infatti presentati nella prima pagina dei risultati del motore di ricerca. Si tratta di articoli molto commentati ed, evidentemente, Google “premia” i siti che raccolgono conversazioni tra utenti. Tra i commenti, mi sembrano...

Regole per i corporate blog a confronto

Fredrik Wackå ha confrontato e classificato le linee guida e le policy per i corporate blog di Ibm, Yahoo! (pdf), Hill & Knowlton, Plaxo, Thomas Nelson, Feedster, Groove e Sun. Il confronto (Policies compared: Today’s corporate blogging rules) offre un’interessante panoramica su come queste aziende pioniere affrontano le conversazioni della blogosfera. Wackå suddivide le indicazioni e...

Sogni d’oro

Quando si parla di Beatrice, è quasi automatico che qualcuno si informi sulla propensione al sonno della piccola e che si stupisca o si compiaccia quando rispondo che ha cominciato a dormire anche sei ore consecutivamente. Ecco la prova 😉

Proposta per un modello di mercato

In Marketing Management, Philip Kotler offre la seguente definizione di mercato: Un mercato consiste di tutti i potenziali acquirenti che, condividendo un particolare bisogno o desiderio, potrebbero essere interessati e in grado di impegnarsi in uno scambio, al fine di dare soddisfazione al bisogno o al desiderio predetti. Le relazioni tra industria e mercato sono indicate dalla figura seguente:...

On line brand experience

Internet è un medium centrato essenzialmente sull’esperienza. Diversamente dai media tradizionali, infatti, il ruolo del pubblico è attivo e tutto quanto si frappone al conseguimento degli obiettivi dell’utente (come la difficoltà a raggiungere una certa informazione, la lentezza nella navigazione o la mancata risposta a una e-mail) ha un impatto negativo sull’immagine della marca e sulla sua...

Antonello Colonna (Labico)

Labìco (con l’accento sulla i) è un paesino lungo la via Casilina a circa 30 km Roma. In questo borgo c’è il ristorante di Antonello Colonna: una sala all’insegna della semplicità con circa trenta coperti cui si accede tramite uno scenografico portone rosso. Non so perché, ma mi ero fatto l’idea che avrei mangiato in un casale: invece si tratta della fiaschetteria del nonno, un locale...

Telefonini che leggono i QR code

Il quadratino qui a fianco è un QR code, ossia l’evoluzione del tradizionale codice a barre, che possiamo trovare su qualsiasi prodotto. Il vantaggio di questo particolare tipo di codice bidimensionale risiede nel fatto che è in grado di contenere molte informazioni: fino 7.089 numeri oppure fino 4.296 caratteri ovvero fino a 1.817 ideogrammi kanji. Un normale barcode non supera generalmente i 20...

Il marketing peer to peer

Negli ultimi anni sono emerse tre tendenze che stanno cambiando radicalmente il ruolo del marketing e della comunicazione. Possiamo sintetizzarli nei termini seguenti. 1. Il consumatore diventa consapevole Un’organizzazione, per il fatto stesso di essere istituzione, gode di un’aura che la pone in una posizione di vantaggio rispetto al consumatore, disposto a concedere “gratuitamente” una certa...

Vodafone: hot-spot fantasma

Lunedì 23 maggio 2005 vado a Milano con Michele Morganti. Arriviamo all’aeroporto Leonardo Da Vinci di Roma con largo anticipo e, per ingannare il tempo, decidiamo di testare le connessioni wi-fi reclamizzate al terminal A. Al gate A2 c’è una grande scritta sul pavimento che invita a connettersi con Vodafone, mentre la reclame di Telecom Italia è appesa al soffitto. Accendo il computer e...

Sifry: lo stato della blogosfera (3 di 3)

Oggi mi occuperò dell’impatto dei weblog sui media tradizionali, della A-list e del potere dello strascico (long tail). Occorre innanzitutto qualche precisazione sulla terminologia e sulle dimensioni che prendiamo in considerazione. Il grafico che segue mostra il grado di influenza e di autorità di siti e blog misurato in termini di link che tali siti e blog ricevono. Sottolineo che non si tratta...

Come si addomestica una notizia

Il Corriere della Sera del 17 maggio 2005 contiene un articolo dal titolo Blog politici: sopravvalutati (ne ho fatto uno screenshot per scongiurare improvvise sparizioni). Nel testo, Luciano Lombardi ci spiega che: Dopo aver raggiunto il suo volume massimo in occasione delle ultime elezioni presidenziali Usa, la “bolla” dei weblog come fenomeno alternativo ai media tradizionali sembra sgonfiarsi...

I blog come conversazioni

La peculiarità di un blog risiede nella possibilità di commentare i post dell’autore. Come sostiene BlogTyme: Se un blog non ha i commenti allora non può definirsi tale: si tratta di un sito web. Inoltre, l’interazione avviene non solo tra gli utenti e l’autore dei post, ma anche tra gli stessi utenti. Recentemente ho scritto una serie di cinque post dedicati all’assistenza dell’Acer che hanno...

Perché i giornali sono poco credibili

Il Corriere della Sera Roma del 15 maggio 2005 dedica un’intera pagina ai segni che gli zingari utilizzerebbero per indicare quali case svaligiare e quali lasciar perder. Si tratta di un elenco di 22 simboli che, a quanto pare, recentemente sono comparsi in varie zone di Roma. La lista non è certo una novità e l’ho ricevuta anche io poco tempo fa per posta elettronica: si tratta della scansione...

Dalla user experience alla baby experience

Beatrice ha già un mese e mezzo: sorride e rimane incantata per interi minuti davanti a una riproduzione del bacio di Klimt appesa in camera da letto 🙂 Interagire con una neonata è molto istruttivo. In generale ha dei bisogni molto precisi: fare la pappa, essere cambiata, essere cullata, dormire. A volte, però, accade qualcosa che sfugge alle conoscenze già acquisite e che va interpretato alla...

Al Ritrovo (Roma)

Al Ritrovo è un piccolo ristorante nascosto in una via secondaria di Monteverde nuovo a Roma: un locale dove puoi capitare per la segnalazione di un amico oppure perché abiti in zona. Io appartengo alla seconda categoria: il 4 maggio 2005 faccio una passeggiata con moglie e figlia e decidiamo di fermarci per cena. La sala è piuttosto semplice. Ci sediamo e ci portano il menù: la maggior parte dei...

Sifry: lo stato della blogosfera (2 di 3)

Per completare il mio post di ieri sulla crescita generale del numero dei weblog (in inglese o in italiano URL), oggi prenderò in considerazione un’altra importante misura dello sviluppo della blogosfera: il volume di post. Un post è l’elemento base di un blog, sia che si tratti di un lungo saggio o di una breve nota: il volume di post permette di valutare la vitalità dei blog monitorati. Il...

Assistenza Acer: 5. epilogo

Martedì (3 maggio 2005) ho ritirato il mio computer Acer Travel Mate 8005 LMi dalla Isg di Roma. Ieri, i post che ho scritto sul servizio di assistenza dell’Acer sono stati molto visitati e hanno ricevuto più di un commento. Il sistema che uso per gestire questo blog (WordPress) conserva gli indirizzi IP degli utenti che lasciano i commenti: serve per segnalare gli abusi e lo spam ai provider...

Sifry: lo stato della blogosfera (1 di 3)

Sono passati cinque mesi dalla mia presentazione sullo stato della blogosfera alla conferenza Web 2.0. Nel frattempo sono successe molte cose ed è tempo per dare un’occhiata ad alcune statistiche e proporre un aggiornamento su cosa sta accadendo nel mondo dei weblog. Scriverò diversi post sull’argomento, perché ci sono molti dati da analizzare. Oggi, focalizzerò la mia attenzione sui trend...

Ristorante Ai Bozzi (Roma)

Quando frequenti spesso un ristorante, alle valutazioni su quello che mangi, sulla qualità delle materie prime, la tecnica e la fantasia con cui sono trattate o l’eleganza con cui sono presentate le pietanze, si sovrappone un “livello affettivo” legato al fatto di entrare in confidenza con il luogo e le persone che vi lavorano. Ai Bozzi fa proprio parte dei posti che frequento perché mi fanno...