Legacy Blog

Current.Tv: i miei due centesimi

Blogosfere mi ha fatto una breve intervista al margine dell’evento in cui Al Gore ha presentato l’edizione italiana di Current.Tv:

Nel video, dico che Current potrebbe favorire la produzione di quei contenuti che mancano su YouTube, dove i video più visti alla fine sono solo tette e spezzoni di trasmissioni televisive. Il fatto che Current promuova in televisione video prodotti dagli utenti dovrebbe teoricamente incoraggiare la qualità. Staremo a vedere: io mi auguro di vedere quei reportage che la maggior parte dei professionisti dell’informazione non ha più il coraggio di fare.
Oggi, la versione italiana diretta da Tommaso Tessarolo è ancora molto immatura: certo ha solo pochi giorni di vita e quindi le si può perdonare tutto. L’augurio è che – in omaggio al target di ggiovani – non diventi una sorta di videomusic che trasmette piccoli documentari sul nulla. Questo tradirebbe la premessa teorica con cui viene presentato il progetto da Al Gore nel suo libro L’assalto alla ragione. E renderebbe del tutto superflui i discorsi sull’indipendenza.

Technorati tags: , ,