Legacy Blog

Le oscene difese della Chiesa Cattolica

Oggi monsignor Cantalamessa ha detto, citando la lettere di un amico ebreo, che gli attacchi collettivi alla Chiesa per gli scandali di pedofilia gli ricordano «gli aspetti più vergognosi dell’antisemitismo».

cantalamessa

Il paragone è veramente sconcertante ed è l’ennesima oscena difesa del Vaticano rispetto alle colpe della gerarchia ecclesiastica (e dell’attuale pontefice) che ha sistematicamente coperto e protetto preti macchiatisi di reati orrendi come la pedofilia. Io vorrei invitare le persone a leggere queste due voci di Wikipedia: Olocausto, Pedofilia e Chiesa Cattolica.

In particola, Wikipedia riporta la dichiarazione del cardinale Claudio Hummes, Prefetto della Congregazione per il Clero che ha dichiarato al settimanale cattolico spagnolo Vida Nueva che i casi di pedofilia a volte non arrivano nemmeno al 4% dei sacerdoti. Considerando che i preti nel mondo sono più di 400.000 (fonte: Fides.org), in giro per diocesi, missioni e via dicendo potrebbero esserci fino a 16.000 religiosi colpevoli di pedofilia. A me non sembra una faccenda marginale!