Tagfabio lalli

Due giorni al Forum della Comunicazione #forumcom2011

Domani e dopo domani, mi trasferisco al Forum della Comunicazione che si svolgerà a Roma all’auditorium. Elastic, la mia agenzia di digital pr, si occuperà di coordinare l’attività di reporting sui social media insieme con le girl geek Paola Santoro e Tania Valentini e un nutritissimo gruppo di business social media reporter (ebbene si, una nuova etichetta per non sbagliare 🙂 )...

Voglia di startup. Human microseed 2/2

Abbiamo detto che gli ingredienti fondamentali di un acceleratore sono i soldi, l’apprendimento e le relazioni. Nel precedente post, ho proposto un modo per sostituire i soldi con risorse molto più pregiate, ossia intelligenze che sono disposte a dedicare le proprie competenze a favore della startup a titolo di investimento.   Per quanto riguarda l’apprendimento e le relazioni, dobbiamo tenere...

Voglia di startup. Human microseed 1/2

Una startup ha vari stadi di sviluppo. Il primo è quello dell’idea: in questa fase, non c’è ancora un prodotto funzionante e l’imprenditore non ha ancora dimostrato di aver individuato un bisogno reale e una soluzione che lo soddisfi. Il rischio di insuccesso è molto alto e occorre capire qual è il percorso da fare e chi sono i compagni di viaggio. Capire e disegnare il percorso significa testare...

Sindaci per un giorno, ma non solo per gioco

Sabato scorso, a Bologna c’è stato il primo incontro dei sindaci di Foursquare (ne hanno parlato in tanti, tra cui Mimimarketing, DelyMyth e Luca Conti). La cosa divertente è che ai partecipanti è stata consegnata una fascia tricolore e vedere tutte queste fasce mi ha fatto fantasticare un po’. Ho immaginato che persone normali potrebbero voler desiderare di indossare il tricolore non solo come...

Cronache dall’Ignite Italia: dal maptivism a ikuii

Ieri sera c’è stato il secondo appuntamento romano di Ignite Italia e penso si possa dire che è andato bene: la sala era piena e le presentazioni erano molto ben fatte. Alcune persone che hanno partecipato per la prima volta mi hanno addirittura chiamato oggi per dirmi quanto hanno apprezzato la formula dei talk condensati in cinque minuti. Altri mi hanno chiesto le slide perché volevano...