Legacy Blog

Tag: Matteo Renzi

20 differenze che mi convincono a votare per Matteo Renzi

Condivido le 20 differenze tra noi e loro: 20 motivi per cui domani si deve votare per Renzi e mandare a casa Bersani come punto di avvio per costruire una nuova sinistra in Italia: 1) Noi vogliamo abolire il finanziamento pubblico ai partiti. Loro no. Hanno giustificazioni nobili e risalgono

Prossima Italia… falsa partenza :-(

E’ passato quasi un mese dall’evento di Firenze con cui Matteo Renzi e Pippo Civati hanno lanciato Prossima Italia: il sito dvrebbe andare online lunedì, almeno da quello che dice il conto alla rovescia, mentre dei contenuti prodotti si sono perse le tracce tanto che sul canale Youtube sono stati

Prossima Italia: il discorso di Matteo Renzi

Cominciano a essere disponibili i video di Prossima Italia e ho colto quindi l’occasione per ascoltare il discorso conclusivo di Matteo Renzi: E’ un discorso da leader, chiaro, diretto, senza mezzi termini. Lo condivido in toto, perché sono convinto anche io che sia necessario provvedere il più rapidamente possibile a

La Carta di Firenze

L’incontro di Firenze si conclude con la Carta di Firenze in cui, tra le altre cose, ci dice: Vogliamo rispondere al cinismo con il civismo. Alla divisione con una visione. Alla polemica con la politica. E vogliamo farlo con la leggerezza di chi sa che il mondo non gira intorno

Prossima fermata Italia: altri appunti

Oggi seguo la manifestazione fiorentina da casa, sul lettone, mentre le bimbe giocano con il mio iPad e con le bambole. Anche oggi, vedo dallo streaming che la sala è piena e Pippo scrive che siamo arrivati a 5.000 iscritti e oltre 20.000 persone che seguono in streaming, grazie alla

Prossima fermata Italia: appunti

Approfitto della pausa pranzo per prendere un paio di appunti su Prossima fermata Italia, evento organizzato da Matteo Renzi e Pippo Civati a Firenze e che di fatto sancisce la nascita di un movimento progressista contemporaneo anche in Italia. L’evento è organizzato veramente molto bene in uno scenario suggestivo (la

Il 5 novembre vado a fare la rivoluzione a Firenze

Scrive Matteo Renzi oggi sul Post: Quello che poniamo da subito è un problema di metodo: nel mondo civile i partiti rimangono sempre gli stessi, ma i leaders cambiano. Se perdono le elezioni i dirigenti politici si fanno una fondazione, scrivono un libro, danno suggerimenti, ma vanno a casa. Qualcuno

Matteo Renzi a In Mezzora (24 ottobre 2010)

Matte Renzi, ospite di Lucia Annunziata a In mezzora del 24 ottobre 2010, ribadisce la necessità che il Partito Democratico rispetti il proprio statuto e non ricandidi i parlamentari che hanno superato i tre mandati.

Matteo Renzi ci sa fare molto più di Bersani

Matteo Renzi dimostra di saperci fare, altro che il faraonico porta e porta annunciato da Bersani e mai partito: In diecimila all’iniziativa voluta dal sindaco di Firenze. «Un successo che non mi aspettavo» […] Nei «Cento luoghi», l’evento lanciato per la prima volta da Palazzo Vecchio, sono arrivati 10.300 fiorentini,

Il futuro del Pd

Il futuro del Partito democratico passa attraverso la rottamazione di D’Alema e Veltroni e su questo credo che non possano esservi grandi dubbi. Certamente non li hanno le persone intervistate in questo video di Current che lo dicono più o meno esplicitamente: Pippo Civati, Nicola Zingaretti, Debora Serracchiani, Matteo Renzi,